MovieCars, le auto del cinema - Francesco Borella website


Chitty Chitty Bang Bang






L'auto dell'omonimo film musicale basato su un romanzo di Ian Fleming.

È un'auto d'epoca immaginaria che compare nel romanzo. Ian Fleming si ispirò a macchine da corsa costruite dal Conte Louis Zborowski nei primi anni '20, chiamate "Chitty Bang Bang". Ian Fleming assistette da giovane alle gare di Zborowski e ne rimase affascinato.









"Bang Bang Citty Citty Bang Bang, l'ebbrezza tu ci dai!"
Caractacus Potts




Anno di costruzione
1967.

Film
"Chitty Chitty Bang Bang". Il film è stato diretto da Ken Hughes e prodotto da Albert R. Broccoli, meglio noto come il co-produttore della serie di film dedicata a James Bond, anch'essa basata sui romanzi di Fleming (wikipedia). Il protagonista è Dick Van Dyke nei panni dell'eccentrico inventore Caractacus Potts. Sally Ann Howes interpreta Stella Scrumptious.

Targa
"GEN 11". Nel libro il nome dell'auto era "Genie". "GEN 11" è probabilmente la targa automobilistica inglese più vicina a tale nome.

Curiosità
Nella finzione l'auto può volare e navigare. Per il film furono creati sei esemplari, inclusa una macchina da corsa veramente funzionante. Vennero progettate da Rowland Emmett e Ken Adam e costruite da Alan Mann Racing a Hertfordshire nel 1967. Il motore era un Ford V6 3L a trasmissione automatica.

Repliche
Nel tempo sono state costruite varie repliche. Quella ufficiale commissionata dalla MGM è immatricolata e può circolare, riporta la targa "GEN 22".




Altre immagini















Il Conte Louis Vorow Zborowski a bordo della sua "Chitty Bang Bang 1".








All pictures and other material were obtained from the public domain and are not intended to infringe on any copyrights. Privacy Policy